Dove dormire negli hotel di ghiaccio in Italia Siviaggia.it - 20/11/2019 19:59:17 - office recovery file , static web hosting , host your domain , download.nai.+comproductsnaibeta downloadanti spyw , hosting spain

Dove dormire negli hotel di ghiaccio in Italia

Ogni anno, di questi tempi, ci assale quella voglia di neve e il periodo invernale potrebbe essere l’occasione giusta per organizzare soggiorni alternativi, perché no, magari in un igloo di ghiaccio. A quanti di voi piacerebbe, almeno una volta nella vita, dormire circondati da paesaggi innevati e pareti di ghiaccio o spessi strati di neve battuta? Se è uno dei vostri sogni non dovrete nemmeno andare tanto lontano. Nei Paesi del Nord, da tempo, è in voga la tendenza di soggiornare in un igloo, a -40 sotto lo zero. Se le basse temperature non vi spaventano, dimenticatevi la Lapponia, anche in Italia ci sono hotel di ghiaccio e igloo dove vivere un’esperienza davvero unica ed indimenticabile. Nonostante le temperature rigide, accolgono gli ospiti con ogni confort, per cene, soggiorni o aperitivi. In Friuli Venezia Giulia è possibile dormire in 20 igloo presso lo Spirit Igloo Village. Si trova a 1800 metri, tra Pordenone e PianCavallo e, dopo essere giunti con la funivia al rifugio Arneri, si raggiunge con le ciaspole. dormire-igloo-italiaSpirit Igloo Village – fonte: 123rf Siete pronti a sentirvi i re e la regina delle nevi? In Trentino Alto Adige, a 2800 metri, quasi al confine con l’Austria, sorge il Rifugio Bella Vista in Val Senales. Fa parte dell’Hotel Rosa D’Oro e si compone di veri igloo dove rilassarsi ai piedi del ghiacciaio. L’atmosfera è romantica e spirituale. Al loro interno tutto è di ghiaccio, mobili e strutture decorative comprese; anche il letto matrimoniale è di ghiaccio e ricoperto da sacchi a pelo e pelli di pelliccia. All’esterno, invece, sono presenti una vasca di acqua riscaldata e una sauna. Per gli amanti della Valtellina, invece, il parco dell’Hotel Lac Salin Spa & Mountain Resort di Livigno ospita due chalet costruiti con la neve pressata, dall’artista locale Vania Cusini. Si tratta di vere e proprie opere d’arte, immerse perfettamente nel paesaggio, dove trascorrere calde notti indimenticabili a 1816 metri. Se il freddo dovrebbe essere troppo pungente, gli ospiti possono usufruire del centro benessere dell’hotel. Qualora foste alla ricerca di emozioni da brivido, come trascorrere una notte sdraiati su un letto di neve pressata, avvolti da mobilia e pareti completamente di ghiaccio, non vi resta che scegliere la destinazione che vi attira di più. dormire-igloo-italiaSpirit Igloo Village – fonte: 123rf

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati