Borse europee positive. Ottimismo Brexit sostiene la sterlina Quifinanza.it - 18/10/2019 13:07:22 - is adware a virus , unmanaged dedicated hosting , uk vps plesk , cookie washer , host berlin

Borse europee positive. Ottimismo Brexit sostiene la sterlina

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, al pari delle principali Borse Europee. Tra gli investitori aumentano le speranze che Gran Bretagna e Unione europea possano trovare un accordo in extremis sulla Brexit. Ottimismo che ha sostenuto anche la sterlina volata sui massimi da inizio luglio nei confronti del dollaro. L’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,30%. L’Oro è in calo (-0,95%) e si attesta su 1.493,7 dollari l’oncia. Sessione euforica per il greggio, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che mostra un balzo dell’1,96%. In discesa lo spread, che retrocede a quota +137 punti base, con un decremento di 7 punti base, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dello 0,93%. Tra gli indici di Eurolandia acquisti a piene mani su Francoforte, che vanta un incremento del 2,86%. Tonica Londra che evidenzia un bel vantaggio dello 0,84%. Effervescente anche Parigi, con un progresso dell’1,73%. Pioggia di acquisti sul listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,88% sul FTSE MIB. Si distinguono a Piazza Affari i settori tecnologia (+6,24%), materie prime (+3,44%) e beni industriali (+2,66%). Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, incandescente STMicroelectronics, che vanta un incisivo incremento del 7,11%. In primo piano CNH Industrial, che mostra un forte aumento del 5,73%. Decolla Leonardo, con un importante progresso del 5,39%. In evidenza Juventus, che mostra un forte incremento del 4,77%. Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Brembo (+4,50%), Tinexta (+4,19%), Cattolica Assicurazioni (+3,43%) e MARR (+3,21%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Banca Generali, che prosegue le contrattazioni a -1,67%. Pensosa Rai Way, con un calo frazionale dello 0,75%. Tentenna Zignago Vetro, con un modesto ribasso dello 0,59%. (Foto: © Simona Flamigni | 123RF)

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati