Stati Uniti, l’inflazione tira il freno a mano a settembre Quifinanza.it - 18/10/2019 08:38:48 - anticheat software , registry fix v6 , windows server 2005 , registry mechanic problems , max.secure.registry.cleaner.v6.0.0.004

Stati Uniti, l’inflazione tira il freno a mano a settembre

(Teleborsa) – Frena sensibilmente l’inflazione negli Stati Uniti nel mese di settembre, risultando anche inferiore alle attese. Secondo il Bureau of Labour Statistics (BLS) americano, i prezzi al consumo non hanno registrato alcuna variazione mensile a settembre dopo il +0,1% di agosto. Le stime di consensus erano per un +0,1%. La crescita tendenziale dell’inflazione è stata dell’1,7%, in linea con il mese precedente, ma al di sotto dell’1,8% indicato dal consensus. Il core rate, ossia l’indice dei prezzi al consumo depurato delle componenti più volatili quali cibo ed energia, più osservato dalla Fed, ha evidenziato un incremento mensile dello 0,1%, dopo il +0,3% precedente e contro il +0,2% atteso. Il dato tendenziale mostra un aumento stabile del 2,4% ed è in linea con le stime.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati