Antipaxos, la minuscola isola greca con spiagge da sogno Siviaggia.it - 22/08/2019 05:30:22 - best malware , web hosting penang , local smtp server , adware cleanup , google drafting software

Antipaxos, la minuscola isola greca con spiagge da sogno

A sud di Corfù esiste una piccola isola paradisiaca, un pianeta lontano dove la fantasia incontra la realtà: Antipaxos, oasi selvaggia con spiagge caraibiche e mare dalle sfumature incredibili sui toni dell’azzurro e del verde. Antipaxos è la meta perfetta per staccare dalla realtà di tutti i giorni e trascorrere una giornata in un’altra dimensione, quasi come pirati su un’isola deserta, tra macchia mediterranea e profumo di salsedine. antipaxos Non ci sono residenti fissi, l’isola è disabitata e le uniche costruzioni che si vedono sono alcune case sparse sul crinale che divide le due coste, dimore che appartengono agli abitanti di Paxi che vengono qui per curare le vigne e godere del relax assoluto e del silenzio. Auto? Neanche l’ombra. Non esistono vere strade ad Antipaxos (soltanto una) e far arrivare qui una macchina è un’impresa. Occorre, infatti, noleggiare un’apposita nave taxi che costa quasi un centinaio di euro. Per godersi una giornata spettacolare distesi al sole sulla bianca e soffice sabbia dell’isola greca, il metodo migliore è compiere la traversata su uno dei caicchi che salpano da Paxos e sbarcano alle baie di Vrika e Voutoumi. Entrambe le spiagge, di sabbia fine e leggera, sono lambite da acque cristalline e caratterizzate da fondali bassi, perfetti per le famiglie con bambini. La scenografia è da sogno: le baie, collegate da un sentiero che si percorre in mezz’ora, sono abbracciate da un bianchissimo muro di roccia punteggiato da lussureggiante vegetazione che ricorda le splendide spiagge thailandesi. antipaxos Vrika è davvero accogliente, con due taverne e un molo per l’attracco delle barche. Voutoumi è ancora più spettacolare, forse la spiaggia più bella di tutta la Grecia. Provare per credere! Ma non soltanto. L’entroterra regala pittoreschi sentieri e piacevoli sorprese. Sopra Voutoumi ci si imbatte in un panoramico mulino e, dietro di esso, spicca una spiaggetta poco frequentata dove rilassarsi nella quiete del luogo. Dal porticciolo parte la stradina che, tra cedri, mirto e rosmarino conduce al Faro, sulla parte più meridionale dell’isola. Piccole deviazioni ripide, sconnesse e pietrose, si tuffano in mare. Un’esperienza incredibile. Antipaxos è ideale per una visita in giornata e per chi desidera godere di spiagge caraibiche, mare cristallino e concedersi un buon pranzo con pesce alla griglia nelle taverne sulle spiagge circondate da una natura verdeggiante. antipaxos

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati