Dubai, non solo lusso: i trucchi per una vacanza low cost Siviaggia.it - 22/08/2019 22:01:57 - lost file recovery , mortgage credit rating , download pc tools spyware doctor , registry mechanic 5.1 download , pc recording tool

Dubai, non solo lusso: i trucchi per una vacanza low cost

Siamo abituati a pensare che Dubai sia una destinazione da ricchi, dove solo con un budget notevole si possa andare in vacanza. In effetti, è senza dubbio una delle mete più lussuose al mondo, dove hotel e ristoranti pluristellati non mancano. Ma esiste anche una Dubai low cost, che permette anche a noi comuni mortali di recarvisi almeno una volta nella vita. Partiamo dal viaggio: i voli per la città simbolo degli Emirati Arabi sono molto frequenti e sicuramente per tutte le tasche. Spulciando su internet è possibile trovare di volta in volta offerte molto interessanti per volare low cost. Se invece preferite spendere qualcosa in più per godere delle comodità di un aereo Emirates (che è l’unica compagnia a effettuare voli diretti dall’Italia) potrete quantomeno approfittare di alcuni utilissimi sconti da usare per visitare splendide attrazioni e per fare shopping in qualche negozio di lusso. DubaiDubai Una volta arrivati nella capitale araba, potrete ammirare alcune delle strutture più lussuose al mondo. No, probabilmente trovare offerte in posti come il Burj Al Arab è impossibile a meno che non si abbiano a disposizione davvero molti soldi, ma alloggiare con un budget ridotto non è una missione disperata. Ci sono catene di hotel a 3 e 4 stelle, che offrono numerosi servizi ad un prezzo decisamente più accessibile: l’obiettivo è sempre lo stesso, coccolare il cliente e farlo sentire a proprio agio, quindi la vostra sarà senza dubbio una vacanza perfetta. I Rove Hotels, ad esempio, puntano ad una clientela di millennials e mettono a disposizione stanze bellissime e situate in posizioni strategiche a prezzi ridotti – ampiamente sotto i 100€ a notte. Anche mangiare low cost non è un problema. A fronte di decine di ristoranti extra-lusso, che offrono pranzi e cene al costo di una nostra intera vacanza, ci sono moltissimi posticini in cui gustare prelibatezze a poco prezzo. Le scelte predilette dai turisti sono i ristoranti indiani, molto diffusi ed economici, e lo street food. Locali particolarmente apprezzati anche per il loro menù decisamente abbordabile sono quelli della catena Zaatar w Zeit, con i suoi 20 punti vendita in tutti gli Emirati. Per degustare del buon pesce fresco, invece, non può mancare una visita al famoso Bu Qtair: all’ombra del Burj Al Arab, si mangiano piatti davvero saporiti a partire da appena 15€ a testa! Risolti i problemi del volo, dell’alloggio e dei pasti, il resto è tutto in discesa. Non è assolutamente necessario spendere cifre da capogiro per divertirsi a Dubai. Ci sono spiagge libere e attrezzate che offrono prezzi piuttosto contenuti, soprattutto nella zona di Dubai Marina. Chi vuole immergersi nella vera atmosfera araba, non può lasciarsi sfuggire la possibilità di passeggiare tra le vie di Deira Dubai, uno dei quartieri più antichi della città. L’architettura tradizionale, i rumori e gli odori tipici di queste zone renderanno la vostra vacanza indimenticabile. E nei coloratissimi suk potrete acquistare qualche souvenir a buon prezzo. Infine, la sera potrete ammirare i giochi di luci e colori delle Dubai Fountains, le famose fontane danzanti più alte al mondo. Dubai FountainsDubai Fountains

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati