Berlino: i mezzi pubblici costeranno 1 solo euro al giorno Siviaggia.it - 07/12/2019 12:22:18 - here4search hijacker , domain ve hosting , top 10 web hosting uk , mal wares , host para servers

Berlino: i mezzi pubblici costeranno 1 solo euro al giorno

Anche Berlino, in questi ultimi anni, ha sofferto per l’aumento dell’uso indiscriminato delle auto, soprattutto in centro città. Ma il sindaco ha in mente un piano volto ad incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici. Presto sarà infatti possibile acquistare l’abbonamento annuale per usufruire dell’intera rete di collegamenti della città, inclusi i mezzi fluviali, alla modica cifra di 365€. Praticamente 1€ al giorno, il costo di un caffè. La proposta è stata annunciata dal primo cittadino di Berlino, Michael Müller, che ambisce a raggiungere l’invidiabile risultato di Vienna, dove il biglietto ha già da anni il prezzo di 1€ e quasi la metà dei residenti è abbonata ai servizi pubblici. Probabilmente il provvedimento verrà attuato nel corso dei prossimi 24 mesi, per dare il tempo alla municipalità di organizzarsi. Sarà infatti necessario ampliare il servizio offerto, in concomitanza con l’auspicabile aumento della richiesta di mezzi pubblici dopo la riduzione delle tariffe. Attualmente, in effetti, un abbonamento annuale può arrivare a costare oltre 700€, una cifra che non tutti possono permettersi di spendere. Ciò ha contribuito ad aumentare l’utilizzo di auto e moto per girare in città, rendendo sempre più difficile gestire l’inquinamento atmosferico. Per incentivare l’uso dei mezzi pubblici, lo scorso anno a Berlino era stato proposto di rendere addirittura gratuito il biglietto. Ma il progetto non è stato accolto, al contrario di quanto accaduto oggi con la riduzione dei costi per l’abbonamento annuale. Meglio di niente, e il sindaco prevede già un notevole aumento dell’afflusso di cittadini che useranno autobus, metro, tram e traghetti, con un importante abbattimento dei livelli di inquinamento e un miglioramento della qualità dell’aria. Müller vuole ora spingersi oltre, ampliando la rete ferroviaria per invogliare ancora più i cittadini ad usufruire dei mezzi pubblici. Per il momento, il provvedimento non prevede agevolazioni per i turisti e per coloro che utilizzano il servizio solo per brevi periodi di tempo. Il biglietto normale parte da 1,70€ a seconda della corsa, mentre il ticket giornaliero ha il costo di 7€. Inoltre i viaggiatori possono usufruire della Welcome Card, che permette di usare l’intera rete pubblica urbana (o anche quella suburbana, con un piccolo sovrapprezzo) usufruendo anche di vantaggiosi sconti per le più belle attrazioni di Berlino. E magari, in un futuro non troppo lontano anche i turisti avranno la possibilità di accedere ai prezzi ridotti che presto saranno realtà per i cittadini. BerlinoBerlino

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati