Tria: “Mai stato contrario alla flat tax” Quifinanza.it - 18/06/2019 16:52:05 - recover photos from xd card , dial up security issues , dedicated client , windows mail server , qurb spyware

Tria: “Mai stato contrario alla flat tax”

(Teleborsa) – Nessuna lite con Matteo Salvini sulla flat tax che anzi si potrà fare in deficit, ma non ora. A smentire le ricostruzioni sulle tensioni tra il ministro dell’Economia Giovanni Tria e il vicepremier leghista è lo stesso Tria, arrivato in Lussemburgo per l’Eurogruppo. Le notizie circolate sulla stampa su una lite con il ministro dell’Interno sono “false”, anzi “inventate”, come ha dichiarato ai cronisti Tria a margine dell’Ecofin, concetto ribadito con una nota di via XX Settembre. Lo stesso ministro, al suo arrivo all’Ecofin, ribadisce di non aver litigato con Salvini e di non essere contrario alla flat tax. “Io in passato ero favorevole. Bisogna vedere le compatibilità, ma non sono mai stato contrario alla flat tax”, ha commentato ai giornalisti al suo arrivo in Lussemburgo. “Si può fare in deficit? Bisogna vedere quando – è la sua risposta – in questo momento gli obiettivi di deficit sono quelli: già un deficit è previsto”. Tria si è poi detto sicuro che l’Italia dimostrerà “dati alla mano” di poter raggiungere gli obiettivi di bilancio concordati alla fine del 2018 con la Commissione Europea. “I temi si conoscono – ha dichiarato Tria – li stiamo già rinegoziando sugli obiettivi di deficit che abbiamo. Dimostreremo di raggiungere quegli obiettivi, perché ci mettono in posizione di sicurezza”. Infine, il ministro torna a ribadire che non ci sarà bisogno di “misure correttive” per rimettere i conti in carreggiata. “Non ne abbiamo bisogno – dice – sennò le faremo. Ma non ne abbiamo bisogno, perché già sappiamo che arriveremo naturalmente a quel livello”, ha concluso riferendosi agli obiettivi concordati con la Commissione.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati