San Patrizio, tutte le feste per chi si trova in Irlanda Siviaggia.it - 27/05/2019 13:25:28 - windows server 2003 ?? , survey hosting , gantt shareware , regclean4 1a , deleted item recovery

San Patrizio, tutte le feste per chi si trova in Irlanda

Da Dublino alle zone Gaeltacht, ecco dove festeggiare realmente la festa di San Patrizio, seguendo le rotte turistiche o andando alla scoperta della tradizione. In tanti voleranno in Irlanda in occasione del 17 marzo, celebrando a pieno il giorno di San Patrizio, che porta quest’anno a un lungo fine settimana di celebrazioni in tutta l’isola, considerando come la ricorrenza cada di domenica. DublinoDublino L’evento principale viene ospitato ovviamente dalla città di Dublino, con festeggiamenti dal 14 al 18 marzo, con la grande parata del 17 ad attirare l’attenzione generale. Questa si snoderà per le strade del centro cittadino, tra musica e colori. Ogni angolo della capitale sarà caratterizzato da un tripudio di grida, feste, alcool e non solo. È quel periodo dell’anno in cui l’Irlanda cambia volto. Restando a Dublino, il tema di quest’anno è la celebrazione dell’Irish Storytelling. Gli eventi però riguardano tutte le città, anche se generalmente i turisti si concentrano in quelle maggiori, come ad esempio Cork. Bande musicali, eventi di vario genere, danzatori e spettacoli di strada nella seconda città d’Irlanda. A Belfast invece sarà possibile ammirare la St. Patrick’s Day Carnival Parade, che prosegue il proprio cammino festoso verso la Custom House Square, dove si terrà il mega concerto annuale, caratterizzato da suoni e danze della tradizione. CorkCork La festa più lunga però è quella organizzata ogni anno in Irlanda del Nord, ad Armagh e Downpatrick. Musica, eventi, alcolici e tante manifestazioni culturali dall’8 al 18 marzo. I veri luoghi ideali per celebrare San Patrizio lontano dagli ambienti più turistici. Spostando lo sguardo verso le aree più rurali d’Irlanda, si noterà come il giorno di San Patrizio venga celebrato diversamente. Lo stile degli eventi è molto più tradizionale, soprattutto se ci si reca presso le isole o nelle zone Gaeltacht, dove la lingua comune è l’irlandese. È qui che si cela la vera essenza di queste terre. Sarà possibile scoprire le reali musiche tradizionali, gli antichi canti e le danze ripetute da generazioni. A ciò si aggiungono gare ippiche, sport gaelici e numerose altre celebrazioni. Sarà inoltre possibile dedicarsi al trekking, alla scoperta delle montagne dedicate al santo, particolarmente frequentate nei giorni dei festeggiamenti. Uno dei percorsi più apprezzati è quello della salita al monte Slemish, situato nella Contea di Antrim. In alternativa, avendo a disposizione un’auto, si potrà seguire il St. Patrick’s Trail, toccando svariate tappe religiose in Irlanda del Nord. Connemara - Area GaeltachtConnemara – Area Gaeltacht

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati