Regole d’ingresso per andare a Capo Verde Siviaggia.it - 21/02/2019 13:26:20 - internet eavesdropping , pay monthly web hosting , visual host , cname host , connect to pcanywhere host

Regole d’ingresso per andare a Capo Verde

Chi ha in programma un viaggio a Capo Verde deve sapere che da gennaio 2019 sono cambiate le regole d’ingresso nel Paese. È stato abolito il visto di ingresso per i cittadini dei Paesi dell’area Schengen, e quindi l’Italia, della Gran Bretagna, Irlanda, Croazia, Cipro, Bulgaria e Romania. È stata però introdotta una nuova tassa di sicurezza aeroportuale del costo di 31 euro per ogni adulto e per i bambini dai 2 anni compiuti per tutti gli arrivi internazionali. La nuova procedura richiede che tutti coloro che devono recarsi a Capo Verde effettuino la pre-registrazione sul sito www.ease.gov.cv, indicando i propri dati e le informazioni relative al soggiorno. Chi prenota una vacanza a Capo Verde tramite un tour operator non dovrà fare nulla: penserà direttamente l’agenzia alla procedura di ingresso e a pagare la tassa per tempo per conto dei loro clienti. Chi invece acquista solo il volo e prenota l’hotel per conto proprio dovrà registrarsi online autonomamente. Si potrà scegliere se pagare subito l’importo relativo alla tassa di sicurezza con carta di credito al momento della registrazione o se corrispondere lo stesso importo al momento dell’arrivo nell’aeroporto di destinazione a Capo Verde. Per informazioni:
Ambasciata di Capo Verde, Roma – Tel. 064745461 – 064743305
Consolato di Capo Verde, Milano – Tel. 3512189402
Consolato di Capo Verde, Torino – Tel. 0118999655
Consolato di Capo Verde, Firenze – Tel. 0557477557 – Fax 0552302603
Consolato di Capo Verde, Bari – Tel. 0808807481
Consolato di Capo Verde, Napoli – Tel. 081264909 – Fax 0815544930
Consolato di Capo Verde, Palermo – Tel. 0916112144 – Fax 0916120568.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati