Il mondo dell'azzardo online: tra impennata della raccolta e regole per il gioco responsabile  - 13/11/2018 04:05:58 - host families bristol , host dz , adware and spyware removal , download mc afee antivirus , month to month web hosting

Il mondo dell'azzardo online: tra impennata della raccolta e regole per il gioco responsabile

Il mondo dell'azzardo online: tra impennata della raccolta e regole per il gioco responsabile
Una raccolta in crescita quasi del 1000% in soli 8 anni, con una spesa passata dai 46 milioni del 2008 ai circa 500 del 2016: sono questi i numeri del gambling online in Italia, uno svago che oggi  conta centinaia di migliaia di appassionati nel Bel Paese e che, grazie ad una scrupolosa opera di controllo e vigilanza, vede l'offerta legale trionfare su quella illecita.

Lo stop alla pubblicità del gioco
Nei passati mesi il mondo del gioco è tornato al centro del dibattito pubblico: il Decreto Dignità, convertito legge il 7 agosto 2018, ha introdotto il divieto di pubblicizzare tutte le attività connesse con puntate e premi in denaro, con l'obiettivo di porre un freno al dilagare del fenomeno della ludopatia.
 
Immancabili, ovviamente, le rimostranze del "volto pulito" del gioco, ovvero di quei gestori che operano nel rispetto della legge – peraltro generando un importante gettito fiscale per le casse dello Stato – e delle società sportive sponsorizzate dai grandi brand del betting: se i primi temono di perdere fette di mercato a favore di competitor che non operano nella legalità, per le seconde il danno è diretto, dal momento che al mancato rinnovo dei contratti conseguirà un immediato danno economico. Solo considerando le squadre di calcio, la perdita potrebbe ammontare ad oltre 100 milioni di euro.

Lotta alla ludopatia e sicurezza: il caso del gambling online
La direzione nella quale punta l'azione di Governo è quella di un giro di vite sempre più netto al settore del gioco, con il fine principale di tutelare la salute dei cittadini.
Tuttavia, va detto che dal punto di vista della salvaguardia degli utenti e della promozione di un approccio sano a scommesse e giochi di fortuna, sale da gioco e casinò online hanno già saputo rispondere mettendo a punto strategie e strumenti ad hoc, a dimostrazione che un modello sano di approccio al gioco esiste realmente.
 
Se in Italia il successo delle giocate online cresce a ritmi vertiginosi, e così anche le garanzie di sicurezza, il merito va sì all'impegno dei gestori, ma soprattutto all'attenzione posta nella vigilanza dall'ADM, cioè dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
 
Sul portale dell'ente, è possibile accedere alla lista completa dei siti oscurati nel corso degli anni perché attivi illegalmente: ad oggi, sono più di 7.300 i domini ai quali è stato inibito l'accesso, a riprova di un lavoro di verifica scrupoloso e capillare.
 
Basta cercare termini come "casinò online" o "slot machine" su un qualunque motore di ricerca per imbattersi in una ricchissima offerta di portali gestiti da concessionari più o meno conosciuti, ciascuno con i propri allettanti bonus di benvenuto e con un ventaglio in continua crescita di giochi con i temi più disparati. Prendendo a riferimento il caso di un gestore italiano tra i più conosciuti sul web, il numero delle slot online disponibili supera addirittura le 330.

Casinò online: come imparare a riconoscere quelli autorizzati
La rete pullula insomma di possibilità per gli appassionati dei giochi da casinò e diversi portali consentono anche di divertirsi senza puntate in denaro. Quando entrano in gioco pagamenti e spese reali, tuttavia, è imperativo adottare un atteggiamento critico e fare molta attenzione alla scelta del sito (o della app) da utilizzare.
 
I concessionari del gioco online autorizzati dall'ADM devono rispettare degli standard molto precisi, che riguardano la tutela degli utenti e dei loro dati, la garanzia di intrattenimenti dall'esito equo perché assolutamente casuale e, infine, l'adozione di strategie atte a prevenire i comportamenti ludopatici e le loro conseguenze.
 
Da cosa è possibile accorgersi dell'affidabilità di un casinò virtuale e quali indizi, al contrario, dovrebbero mettere in guardia?

Gli step per l'apertura del conto gioco
In primis, l'accesso al gioco deve essere riservato solo ed esclusivamente ai soggetti maggiorenni e solo previa apertura di un conto gioco intestato all'utente.
Occorre quindi diffidare dei portali che consentono di accedere immediatamente a slot machine, tavoli da poker e roulette – magari specificando esclusivamente un metodo di pagamento – dal momento che la creazione di un conto gioco impone verifiche scrupolose da parte del gestore.
 
Durante la registrazione, l'utente è tenuto a fornire i suoi dati anagrafici e, in genere, ad effettuare l'upload di una scansione fronte/retro di un proprio documento di identità. Questo passaggio consente al concessionario di verificare la veridicità delle informazioni fornite, di accertare la maggiore età del nuovo iscritto e di evitare l'associazione di più di un conto gioco a persona.
 
Tra gli step obbligatori per il completamento della registrazione ce n'è poi uno particolarmente importante: ogni nuovo giocatore deve impostare un limite di spesa (in genere settimanale) raggiunto il quale l'accesso ai giochi viene automaticamente inibito.
Per i concessionari ADM vige l'obbligo di adottare questo sistema – e non solo – al fine di prevenire comportamenti poco equilibrati ed approcci al gioco pericolosi.

La verifica della concessione ADM
Ma come avere la certezza che il gestore del casinò online scelto sia effettivamente in possesso di una regolare concessione ADM?
Un primo, semplice indizio è la presenza del logo dell'Ente nella testata (o in un'altra posizione evidente) del sito. La vera conferma, tuttavia, è rappresentata dalla chiara indicazione del numero che identifica la concessione del gestore. Accedendo al sito dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è possibile sfruttare un apposito strumento di ricerca per verificare la validità del numero di concessione e la sua corrispondenza con la ragione sociale dell'operatore.
 
Sempre a questo proposito, le piattaforme dedicate al gambling online sono tenute a riportare con precisione e completezza tutti i dati societari che identificano il gestore (dall'indirizzo della sede legale alla partita Iva), nonché tutti i canali (numeri di telefono, email, servizi di messaggistica istantanea, social network, ecc.) disponibili per richiedere informazioni o contattare l'assistenza.

La chiarezza dei regolamenti di gioco
Tra gli adempimenti a cui i gestori non possono sottrarsi c'è poi quello di fornire regolamenti di gioco chiari ed esaustivi: consultando le pagine dedicate alle istruzioni delle varie slot machine, roulette od altre attività proposte, l'utente deve sempre avere ben chiaro lo svolgimento delle partite, il valore delle puntate e dei moltiplicatori, il significato dei vari simboli e il funzionamento di ogni altra regola speciale capace di incidere sull'esito della giocata.
Conclusioni
Pur con tutte le sue criticità, quello del gioco d'azzardo oggi non rappresenta un mondo condannabile in toto: il modello dei portali online autorizzati dimostra che è possibile dar vita ad ambienti dedicati alle sfide alla sorte, senza per forza favorire situazioni a rischio e il diffondersi di una piaga sociale come quella della ludopatia.
Come in molti altri ambiti, atteggiamento responsabile degli operatori e severi controlli da parte degli enti preposti sono gli ingredienti necessari per assicurare garanzie e tutele ai giocatori.
 
 

Aticoli Correlati