Creme di bellezza e trattamenti cosmetici? Gli italiani li acquistano online: i numeri e l'esempio di Ebranditalia  - 13/11/2018 03:40:19 - reformat program , popular data recovery software , antivirus software to download , rails dedicated server , low cost dedicated server

Creme di bellezza e trattamenti cosmetici? Gli italiani li acquistano online: i numeri e l'esempio di Ebranditalia

Creme di bellezza e trattamenti cosmetici? Gli italiani li acquistano online: i numeri e l'esempio di Ebranditalia

Il mercato della cosmesi e dei prodotti di bellezza genera un fatturato in costante crescita (11 miliardi di euro nel 2017 secondo dati Cosmetica Italia) e tra i canali di vendita responsabili del traino del settore troviamo quello degli store online.
 
La formula dell'e-commerce sembra aver conquistato le tante donne – e i sempre più numerosi uomini – che amano prendersi cura di sé sperimentando le ultime novità proposte dai brand nazionali ed internazionali oppure scegliendo gli stessi cosmetici professionali utilizzati negli istituti di bellezza e nelle spa.
 
Le ragioni del successo degli shop digitali sono facili da comprendere: i negozi che vendono online possono proporre ai loro clienti cataloghi molto ricchi e variegati, spesso a prezzi particolarmente concorrenziali, grazie alle minori spese amministrative e di gestione sostenute. In più, ricevere direttamente a casa propria tutti i materiali ordinati dopo averli selezionati con qualche semplice click è una comodità a cui molti oggi sembrano non poter più rinunciare.
 
Emblematico è il caso del negozio online di forniture estetiche Ebranditalia.com, un portale cresciuto in modo esponenziale nel giro di pochissimi anni, portando l'omonima azienda ad affermarsi come uno degli interlocutori più apprezzati in Italia per l'acquisto di cosmetici con formulazioni green e prezzi all'ingrosso.
 
Da piccola azienda produttrice di prodotti di bellezza a grande protagonista del settore cosmesi: il percorso di Ebranditalia è emblematico dei grandi vantaggi che gli strumenti digitali e i canali di vendita online possono apportare ai progetti imprenditoriali incentrati sul Made in Italy.
 
Punto di forza principale di Ebranditalia.com è il suo vasto catalogo di acquisto, che include una miriade di articoli prodotti in proprio dall'azienda e disponibili per l'acquisto da parte di attività del settore estetico ma anche di semplici privati.
Negli anni, un abile team di sviluppo ha lavorato al perfezionamento dell'esperienza di navigazione sul sito, rendendola semplice e veloce: grazie ai menù principali, sempre visibili nell'header del portale, è possibile avere sempre una visione d'insieme dell'offerta Ebranditalia e spostarsi tra le varie sezioni, alla ricerca del prodotto su misura per le proprie esigenze.
 
Dall'infinità di tipologie di cerette per la depilazione all'incredibile campionario di smalti semipermanenti e di gel per la ricostruzione delle unghie, passando per creme, detergenti, tonici, esfolianti, maschere, sieri, gel e ogni possibile articolo per la cura della pelle del viso, del corpo e dei capelli: Ebranditalia.com oggi propone soluzioni a qualunque problematica estetica, offrendo solo prodotti con formulazioni sicure, efficaci e, nella quasi totalità dei casi, del tutto naturali.
 
Se per gli appassionati di cosmesi Ebranditalia.com rappresenta un vero e proprio mondo al cui interno perdersi, per parrucchieri, spa e centri estetici lo store online è invece un utilissimo strumento di lavoro: il catalogo del sito, infatti, non comprende solo articoli di cosmesi, ma anche materiali monouso, macchinari professionali e persino complementi di arredo funzionali.
 
Oggi, Ebranditalia gestisce oltre 200 ordini ogni giorno e quasi 60.000 spedizioni all'anno, con un fatturato giunto a raggiungere i 3 milioni di euro.
Il successo dell'azienda, ovviamente, non si spiega solo considerando i vantaggi del canale di vendita diretto offerta dal web, ma anche tenendo conto del costante lavoro dei laboratori, sempre impegnati nello studio di nuovi principi attivi e formulazioni, e di quello del reparto assistenza clienti e logistico.
 
Se lo scorso anno, complessivamente, il giro di affari generato dagli e-commerce di prodotti di bellezza era in crescita del 25%, per l'anno in corso si attendono risultati ancora più brillanti, anche sull'onda del sempre maggiore successo dei cosmetici di importazione (primi fra tutti quelli provenienti dalla Corea del Sud e del Giappone) e di quelli dedicati all'uomo e al cosiddetto "beard grooming", ovvero alla cura della barba lunga.
 

Aticoli Correlati