Ferrovie dello Stato e Alitalia: biglietto unico per treno e aereo Siviaggia.it - 15/12/2018 23:29:31 - empresas de hosting , avasta antivirus software , nyc dedicated server , host gratuiti , boss everyware removal

Ferrovie dello Stato e Alitalia: biglietto unico per treno e aereo

Sembra che, presto, il settore dei trasporti in Italia vivrà una vera rivoluzione. E che, a guadagnarci, saranno anche (e soprattutto) i turisti. In primis quelli stranieri, che nel Belpaese trascorrono le loro vacanze. L’ipotesi è stata avanzata dal Primo ministro Giuseppe Conte: un biglietto unico Alitalia – Trenitalia, come ipotesi di rilancio per la compagnia di bandiera e come servizio a favore dei viaggiatori provenienti dall’estero che, ogni anno, scelgono di visitare il nostro Paese. La competitività dell’impresa turistica è affidata alla possibilità di raggiungere le mete a costi accessibili e ad orari intelligenti. L’ingresso di Ferrovie dello Stato in Alitalia, in questo senso, permetterebbe ad esempio di lavorare al biglietto unico treno-aereo: un turista, quando arriva in Italia, potrebbe spostarsi in tutto il Paese”, ha dichiarato Conte. Del resto, l’Italia è uno degli Stati al mondo dalle più elevate potenzialità turistiche. Ed è giunto il momento di sfruttarle a pieno. Ora, la proposta è tra le mani di Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. Insieme alla sua squadra di Governo, sta valutando se è questa la strada migliore per fare sistema, per creare una sinergia tra Alitalia e le Ferrovie dello Stato: il trasporto aereo e quello ferroviario, nel nostro Paese, non possono più permettersi di vivere ognuno per sé. Devono essere collegati, collaborativi, e il biglietto unico potrebbe essere la soluzione. Di Maio, dal canto suo, ha dichiarato che il Governo sta mettendo il massimo impegno nel rilanciare Alitalia e il suo ruolo strategico nel settore del turismo in Italia. Ed è in questa direzione, che la partnership tra Ferrovie dello Stato e una o più aziende partecipate dello Stato sta andando. «Il nostro Paese è un’industria straordinaria per il turismo, e per valorizzarla vogliamo rendere efficiente e attrattivo il sistema di trasporto», ha concluso Giuseppe Conte. Ora, non resta che attendere di sapere se – il biglietto unico treno-aereo – diventerà realtà.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati