Nuove rotte low cost da Malpensa a Bangkok, Delhi e Creta Siviaggia.it - 10/12/2018 03:53:28 - no add wear , memory spyware , free e mail spy software , adware adlogix , istbar.s.aq

Nuove rotte low cost da Malpensa a Bangkok, Delhi e Creta

Buone notizie, per chi abita nel Nord Italia (e non solo): l’aeroporto di Milano Malpensa si prepara ad accogliere nuove rotte, internazionali e intercontinentali. Le prime novità riguardano Air Italy – la compagnia aerea nata nel marzo del 2018, “sulle ceneri” della vecchia Meridiana -, e le sue rotte invernali: per l’inverno 2018-2019, i collegamenti settimanali tra Milano e Bangkok da quattro verranno aumentati a cinque. Le rotte di Air Italy saranno quelle dell’estate appena trascorsa, sommate alle sue tratte storiche (da Milano Linate, Roma Fiumicino e Bologna a Olbia), e verranno anzi aumentate: dal 1° dicembre, ad esempio, Milano Malpensa e New York saranno collegati anziché da 5 voli settimanali, da un volo giornaliero. Con un po’ di ritardo rispetto alle previsioni, a dicembre prenderanno il via anche i nuovi voli che – da Milano Malpensa – raggiungeranno Delhi (il 6 dicembre) e Mumbai (il 13 dicembre), entrambi operativi con tre voli alla settimana. I collegamenti con l’India andranno così a sommarsi agli storici collegamenti che Air Italy ha verso l’Africa, più volte a settimana: Mombasa, Dakar, Accra, Lagos, Zanzibar, Il Cairo e Sharm El-Sheikh. Collegamenti, questi, che beneficiano delle connessioni con Roma Fiumicino, Catania, Palermo, Napoli, Lamezia Terme e Olbia. Ma non è solo Air Italy, a offrire nuovi voli da Milano Malpensa. Ryanair ha infatti annunciato la nuova rotta che – dall’hub milanese – condurrà a Creta Heraklion, aeroporto già raggiunto da Bergamo Orio al Serio. La nuova tratta sarà operativa a partire da luglio 2019, e sarà parte dell’offerta che la celebre compagnia low cost  ha in serbo per la prossima estate. Estate che vedrà l’apertura di 53 nuove rotte dell’Italia, facendo toccare quota 450 ai collegamenti che il vettore irlandese opera dagli aeroporti italiani. Da Napoli, ad esempio, decolleranno nuovi voli su Malaga, Bordeaux, Exeter, Marsiglia, Marrakech, Nantes, Cork, Chania e Rodi; e poi, nuove rotte verranno aperte da Cagliari, Treviso, Bergamo, Bologna, Bari, Catania, Palermo, Milano, Roma, Brindisi, Lamezia Terme, Torino e Venezia. Facendo dell’Italia un Paese sempre più connesso.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati