Virgin Voyages, svelati nome e segreti della nave da crociera Siviaggia.it - 24/10/2018 04:53:39 - gz win32 , beste virus scanner , html adware , asp hosting server , meaning of web hosting

Virgin Voyages, svelati nome e segreti della nave da crociera

Si chiamerà Scarlet Lady la prima ammiraglia di Virgin Voyages, la nuova compagnia crocieristica fondata dal poliedrico imprenditore britannico Richard Branson che dal 2020 offrirà viaggi unici in partenza da PortMiami, Florida, verso i Caraibi. A spiegare la scelta del nome è lo stesso baronetto e patron del gruppo Virgin nello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente (Genova): “Scarlet Lady era il nome che quasi 35 anni fa avevamo dato al primo aereo di Virgin Atlantic Airway, prima compagnia privata a competere con British Airways”. E quindi, pur avendo come obbiettivo quello di “rivoluzione l’approccio tradizionale alle crociere, con un prodotto completamente innovativo – ha aggiunto Tom McAlpin, ceo di Virgin Voyages – ci è sembrato giusto guardare anche alla storia del gruppo”. La nave avrà una stazza lorda di 110 mila tonnellate, sarà lunga 278 metri e avrà una capacità di 2.700 passeggeri assistiti da un equipaggio di 1.150 persone. Millequattrocento le cabine, il 93% delle quali avrà una vista sull’oceano con l’86% dotato di balcone: sarà una “nave sofisticata e un’esperienza trasformativa” ha aggiunto McAlpin. Prima di tre unità gemelle di Virgin Voyages (le altre due saranno consegnate rispettivamente nel 2021 e nel 2022) Scarlet Lady sarà dotata di un sistema di produzione di energia elettrica da circa 1 MW che utilizzerà calore di scarto dei motori diesel. A bordo verrà poi eliminato l’utilizzo delle plastiche monouso (bottigliette d’acqua, shopping bag, bicchieri da caffè…), sostituendole con materiali riutilizzabili e riciclabili a riprova della grande attenzione al recupero energetico e alla riduzione dell’impatto ambientale complessivo delle navi fortemente voluto da Branson: “Non c’è nulla che mi renda più orgoglioso vedere compagnie come Virgin Voyages avere un impatto così positivo nel mondo in cui viviamo”, ha dichiarato in proposito il fondatore di Virgin. Tra le chicche per i passeggeri “The Crow’s Nest“, luogo isolato con vista a 360 gradi sull’oceano per prendere il sole e rilassarsi, mentre per gli sportivi ecco “The Runway“, la pista da jogging, e “The Athletic Club“, area attrezzata con macchine da palestra. Il B-Complex offrirà poi attrezzature per spinning, yoga e varie sale per attività sportive. Tra gli ulteriori rendering svelati delle aree della nave spuntano la “Well-being Pool“, con vasche idromassaggio, la zona “MyBeast“, caratterizzata da un’atmosfera “alla Venice Beach” di Los Angeles e la spa di bordo “Redemption“, ispirata a una grotta marina.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati