Banco Desio, l’operazione GACS fa salire i coefficienti Quifinanza.it - 20/08/2018 10:23:59 - online spyware detector , 1.0.18.1 2005 winfixer , diagnostics windows , best rated anti-virus software , server architecture

Banco Desio, l’operazione GACS fa salire i coefficienti

(Teleborsa) – Banco di Desio e della Brianza archivia il primo semestre del 2018 con un utile netto di 13,5 milioni di euro, in contrazione rispetto ai 18,6 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente a causa dell’onere derivante dall’operazione GACS. Il totale delle masse amministrate della clientela è risultato di circa 25,4 miliardi di euro, con un incremento complessivo di circa 0,3 miliardi di euro grazie al positivo andamento sia della raccolta indiretta (+0,6%) che di quella diretta (+1,6%). Il valore complessivo degli impieghi verso clientela si è attestato a circa 9,7 miliardi di euro, in contrazione rispetto al saldo di fine esercizio 2017 (-1,9%) principalmente per effetto delle operazioni poste in essere sui crediti deteriorati. Il Patrimonio netto di pertinenza della Capogruppo ammonta complessivamente a 845,6 milioni di euro, rispetto a 927,1 milioni di euro del consuntivo 2017. La variazione negativa di 81,5 milioni di euro è sostanzialmente riconducibile agli effetti di prima applicazione dell’IFRS 9 (c.d. “first time adoption” o “FTA”) pari a 54,4 milioni di euro, al pagamento del dividendo dell’esercizio 2017 per 13,3 milioni di euro, e alla redditività complessiva di periodo negativa per 13,7 milioni di euro, spiega l’Istituto in una nota. Quanto ai coefficienti patrimoniali il Total Capital ratio è pari al 10,375%, il Tier1 ratio all’8,225%, il Common Equity Tier1 ratio al 6,625%. In miglioramento anche i livelli di copertura sui crediti deteriorati e quelli in bonis. Simulando alla data di riferimento del 30 giugno 2018 gli attesi benefici patrimoniali e di vigilanza della GACS per effetto dell’applicazione del “significant risk transfer” e del beneficio della garanzia dello Stato italiano sui titoli senior, Banco Desio ha stimato i seguenti coefficienti pro-forma: Gruppo Banco Desio: 11,64% (CET 1 ratio), 11,77% (Tier 1 ratio) e 13,41% (Total capital ratio) Gruppo Brianza Unione: 8,97% (CET 1 ratio), 9,87% (Tier 1 ratio) e 11,80% (Total capital ratio)

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati