Come si prenota un volo con l’assistente vocale di Google Home Siviaggia.it - 18/08/2018 12:16:52 - gator claria spyware , domain hosting compare , how to improve the computer performance , microsoft adware removal tool , 121 web hosting

Come si prenota un volo con l’assistente vocale di Google Home

Per semplificare ulteriormente la vita dei viaggiatori, Google ha aggiornato ulteriormente il suo software per consentire le prenotazioni di alberghi e voli tramite l’assistente vocale. Chi viaggia continuamente, per affari o per piacere, ha la necessità di semplificare tutte le operazioni relative alla prenotazione del volo, e non sempre si ha il tempo di andare in un’agenzia di viaggi che faccia tutto al posto nostro. Con Google Home, si possono trovare voli, ottenere informazioni sui voli già prenotati e anche suggerimenti su cosa fare quando si arriva a destinazione. L’assistente di Google è in grado di fornire informazioni sui voli disponibili e sui prezzi per i voli futuri utilizzando l’API QPX. Le informazioni per i voli già prenotati vengono inviate nella casella di posta Gmail. Per utilizzare queste funzioni, è necessario attivare i “risultati personali” nell’app Google Home. Inoltre, si possono esaminare le informazioni memorizzate utilizzando “Le mie attività” nell’account Google. Si può trovare un volo chiedendo “Trova voli per Parigi”. Google fornirà le date di partenza e di ritorno, il prezzo iniziale e la durata del volo. L’assistente di Google ha alcune limitazioni nella ricerca di luoghi. Conviene sempre chiedere il nome della città, e non dell’aeroporto, per avere risultati più affidabili. È possibile anche cercare i voli per compagnia aerea, anche se non sono disponibili tutte le compagnie aeree. Dopo aver avuto le informazioni sul volo, si possono ricevere aggiornamenti Google Now o via email. Anche se non è possibile completare il pagamento utilizzando solo Google Home, i voli cercati possono apparire come suggerimenti in Google Flights. Puoi verificare se il tuo volo è in orario chiedendo “Il mio volo è in orario?”, oppure “Il mio volo British Airways è in ritardo?”. L’Assistente di Google può anche fornire suggerimenti su cosa fare una volta arrivato a destinazione. Chiedendo “Cose da fare a Roma”, Google elencherà tre delle principali attrazioni del luogo che andremo a visitare.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati