Il Comparto chimico italiano si è mosso verso il basso (-1,92%), andamento negativo per Isagro (-2,76%) Quifinanza.it - 10/12/2018 18:06:29 - video blog hosting , usenet hosting , freeware antispy software , web hosting lucknow , fixed glass windows

Il Comparto chimico italiano si è mosso verso il basso (-1,92%), andamento negativo per Isagro (-2,76%)

(Teleborsa) – Andamento depresso per l’indice delle società italiane appartenenti al settore chimico. Un andamento che non sorprende dopo il netto calo registrato dall’EURO STOXX Chemicals. Il FTSE Italia Chemicals ha chiuso la giornata a quota 19.429,85, perdendo 380,11 punti rispetto alla chiusura precedente. Rosso profondo anche per il settore Chimico europeo che scivola a quota 1.085, dopo un avvio di sessione a 1.098,19. Tra le azioni del Ftse MidCap, affonda sul mercato SOL, che alla chiusura soffre con un calo del 2,33%. Tra le small-cap di Milano, seduta molto negativa per Isagro, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,76%. Risultato negativo per Aquafil, con una flessione dell’1,22%.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati