Alitalia, nessun “frequent flyer” perderà le miglia premio Quifinanza.it - 17/07/2018 03:34:57 - brwoser hijack , personalweb spyware , canadian dedicated hosting , ferrovia benevento napoli , fixmywindows

Alitalia, nessun “frequent flyer” perderà le miglia premio

(Teleborsa) – Nessun “socio” perderà le miglia premio Alitalia. La compagnia aerea smentisce infatti in modo categorico l’articolo apparso su Il Messaggero di oggi, 11 luglio, e ripreso da alcuni organi di stampa, in cui si affronta la questione del Programma MilleMiglia gestito alla società Alitalia Loyalty (proprietà 70% Etihad e 30% Alitalia) con la perdita, per i “frequent flyer”, del patrimonio di punti accumulato pari a 5 milioni di miglia per un controvalore di decine di milioni di euro. Secondo il quotidiano romano i commissari straordinari non avrebbero rinnovato, a partire dal 2019, l’accordo con Alitalia Loyalty. La notizia è assolutamente priva di fondamento in quanto “le attuali discussioni fra Alitalia e Alitalia Loyalty (Gruppo Etihad) riguardano esclusivamente i rapporti contrattuali tra le due società e non toccheranno minimamente i benefici per i soci del programma” fa sapere la compagnia. “Come già annunciato, dal 1 gennaio 2019 Alitalia riporterà in casa il programma MilleMiglia e lo gestirà direttamente. La disdetta dell’accordo con Alitalia Loyalty e la conseguente gestione del programma direttamente da parte di Alitalia non avranno alcuna conseguenza per tutti i soci MilleMiglia, per i quali il programma proseguirà senza interruzioni” conclude la nota.    

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati