Microsoft non identificherà i clandestini per conto di Washington Agi.it - 14/11/2018 05:20:34 - cid adware , information on trojan virus , dedicated server hosting india , look2me topconverting , btien spyware

Microsoft non identificherà i clandestini per conto di Washington

“Microsoft non intende fornire strumenti di intelligenza artificiale che possano violare i diritti umani”. Arrivano dalle colonne del quotidiano francese Le Monde le parole di Eric Horvitz, direttore dei laboratori di ricerca della società di Redmond negli Stati Uniti. In una lunga intervista, Horvitz ha spiegato le mosse di Microsoft riguardo al tema dell’utilizzo etico dell’AI. A cominciare dalla recente polemica sull’utilizzo di tecnologie sviluppate da Microsoft da parte dell’agenzia federale Immigration and Customs Enforcement (Ice), che monitora l’immigrazione tra Stati Uniti e Messico. La levata di scudi dei dipendenti Al centro del dibattito c’è la vicenda della separazione dei bambini dai propri genitori al confine tra i due Paesi. Il caso, scoppiato a giugno, aveva spinto alcuni dipendenti a chiedere ...

Leggi l'articolo Completo su Agi.it

Leggi l'articolo Completo su Agi.it

Aticoli Correlati