Benvenuti su Sannioportale.it

Festa della Musica, Ministro Bonisoli (MIBACT): “Opportunità per giovani, servono risorse”

(Teleborsa) – Il 21 giugno 2018 si celebra la Festa della Musica, un evento annuale che coinvolge migliaia di artisti in tutta Italia. L’evento di quest’anno è stato presentato al Ministero dei Beni Culturali (MIBACT) con la partecipazione del neoeletto Ministro Alberto Bonisoli, che teleborsa ha intervistato.   Qual è l’importanza di questo evento per i giovani e le loro prospettive? “I giovani secondo me potranno vedere forme di musica che forse conosceranno, ma non ne hanno mai viste dal vivo”, ha affermato il Ministro, aggiungendo “la musica dal vivo ha una sua peculiarità: piace il rapporto tra l’artista lo spettatore che viene perso in video”. “Altra cosa molto importante è la varietà, la possibilità di di di di spaziare da un genere all’altro”, ha aggiunto Bonisoli. Il Ministro ha poi definito questo evento “molto positivo”, soprattutto per l’artista che non ha bisogno di fare promozione e trova in eventi come questo una grande “opportunità”. Festa della musica per un giorno. Come dare continuità tutto l’anno? Bonisoli ha detto che questo discorso ha a che fare con un “sistema su cui stiamo lavorando”, ma “servono risorse, servono regole, serve un’azione politica puntuale, ma soprattutto costante su ciò che accade mese dopo mese”. Si troveranno queste risorse? “Noi stiamo cercando e trovando queste risorse”, ha assicurato il Ministro, aggiungendo “le risorse che investiremo nella cultura saranno in aumento rispetto al passato”.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati