Nuovo stadio Roma, arrestati Presidente Acea e vice presidente consiglio regionale Lazio Quifinanza.it - 20/08/2018 05:02:46 - host gratis con cpanel , recover a document , host online meeting , web hosting and maintenance , i worm nimda a

Nuovo stadio Roma, arrestati Presidente Acea e vice presidente consiglio regionale Lazio

(Teleborsa) – Misure cautelari per nove persone, sei in carcere e tre ai domiciliari, accusate di corruzione nell’ambito delle procedure di realizzazione dell’impianto sportivo Tor di Valle, a Roma.  Coinvolti nell’arresto, personaggi eccellenti come il presidente dell’Acea Luca Lanzalone e il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio Adriano Palozzi (Forza Italia). Tra gli arrestati anche l’imprenditore Luca Parnasi e l’ex assessore regionale Michele Civita del Pd. L’indagine coordinata dalla Procura di Roma ha rilevato un’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione nell’ambito delle procedure connesse alla realizzazione del nuovo stadio della Roma. Un’inchiesta destinata a provocare un terremoto negli ambienti politici e imprenditoriali della Capitale. Il titolo Acea, multiservizi attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei settori dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente, quotato a Piazza Affari si muove al rialzo, dopo aver trascorso la prima ora di contrattazioni in territorio negativo sul nervosismo degli investitori innescato dalla notizia dell’arresto del presidente Lanzalone. 

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati