Benvenuti su Sannioportale.it

I fondatori di Whatsapp per uscire da Facebook hanno dovuto pagare 1,3 miliardi 

L’uscita dei due fondatori di Whatsapp, Brian Acton e Jan Koum, è stata dovuta a disaccordi con Facebook - da cui la app era stata comprata - su come ottenere ricavi dalla piattaforma di messaggistica usando i dati degli utenti; e l’abbandono da parte dei due creatori di Whatsapp è costato loro 1,3 miliardi di dollari, riferisce una inchiesta del Wall Street Journal. Che conferma quanto già si sospettava da tempo, dopo il clamoroso addio da parte di Koum lo scorso aprile. Un abbandono che aveva scosso particolarmente l’immagine del social network, in mezzo alla bufera ...

Leggi l'articolo Completo su Agi.it

Leggi l'articolo Completo su Agi.it

Aticoli Correlati