Benvenuti su Sannioportale.it

Studentessa pakistana

La Farnesina ha chiesto all’ambasciata d’Italia ad Islamabad di verificare con urgenza, con le autorità locali, le notizie relative a una studentessa pakistana, residente a Verona, che - rientrata in patria - sarebbe stata costretta dalla famiglia a interrompere la gravidanza. Se così fosse,...

Leggi l'articolo Completo su Esteri.it

Leggi l'articolo Completo su Esteri.it

Aticoli Correlati