Benvenuti su Sannioportale.it

ENAC, Alessio Quaranta al meeting dell’European Civil Aviation Conference

(Teleborsa) – Il Direttore Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC), Alessio Quaranta, ha partecipato alla due giorni di lavori della 150° riunione dei Direttori Generali dell’Aviazione Civile dei 44 Paesi membri dell’ECAC (European Civil Aviation Conference), che si sono svolti a Parigi ieri e oggi, 14 e 15 maggio. L’ECAC, fondata nel 1955, è un’organizzazione intergovernativa paneuropea che riunisce 44 Paesi membri, oltre alla Commissione Europea, e che fa parte dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), con la missione di promuovere il sistema del trasporto aereo europeo in maniera sicura, efficiente e sostenibile e di armonizzare le politiche nel settore dell’aviazione civile tra gli Stati membri. Quaranta nel settembre dello scorso anno è stato eletto Vice Presidente dell’ECAC e ricopre anche il ruolo di responsabile (Focal Point) dell’ECAC per Security & Facilitation, la sicurezza intesa come prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale e l’individuazione di eventuali misure di protezione da azioni di terrorismo. Tra i vari temi oggetto del meeting, a cui ha partecipato anche il Vice Direttore Generale dell’ENAC, Alessandro Cardi, particolare rilievo è stato riservato alle priorità europee nell’ambito ICAO tra cui la tredicesima Conferenza ICAO sulla Navigazione Aerea che si terrà dal 9 al 19 ottobre 2018. In questo contesto Quaranta, in qualità di Focal Point ECAC per Security & Facilitation, ha relazionato i partecipanti sugli ultimi sviluppi in tema di security, in particolare sull’implementazione del Global Aviation Security Plan (GASeP) e sulla prossima conferenza regionale di Lisbona del 29 – 31 maggio 2018 che prenderà in esame la roadmap e la preparazione della High Level Conference on Aviation Security dell’ICAO prevista per il prossimo autunno a Montreal, il 29 e 30 novembre 2018. Inoltre, il direttore generale dell’ENAC ha informato i presenti che l’ECAC e la Commissione Europea hanno recentemente rinnovato per l’anno corrente l’accordo di cooperazione in tema di security firmato a dicembre 2012. Altro tema su cui si sono concentrati i lavori dei 44 Direttori Generali ha riguardato l’implementazione, prevista dal 1° gennaio 2019, del CORSIACarbon Offsetting and Reduction Scheme for International Aviation, lo schema internazionale di compensazione e riduzione delle emissioni di CO2 derivanti dall’aviazione civile. Nell’ambito dei lavori, infine, Alessio Quaranta, come Presidente del Consiglio di Amministrazione JAA-TO (Joint Aviation Authorities – Training Organization), ha aggiornato i convenuti anche in merito ai temi più recenti in materia di formazione (training) europea nel settore aeronautico.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati