Benvenuti su Sannioportale.it

Portugal Telecom – Oi Brasil. Intesa Sanpaolo: domandare è lecito, rispondere è cortesia

 Nella vicenda del concordato Oi Brasil – Portugal Telecom, in cui il sistema bancario italiano sta ancora una volta mostrando la propria totale inadeguatezza, sebbene le procedure siano ancora in corso, Aduc si è immediatamente attivata anche sul versante delle enormi omissioni da parte degli intermediari nelle informazioni agli obbligazionisti. Tutti i clienti lamentano la piena assenza di indicazioni riguardo l''individualizzazione del credito presso la Corte di Rio de Janeiro. Idem per le analoghe procedure in essere nei Paesi Bassi e negli U.S.A. e, in generale, riguardo l''intero Recuperação Judicial avviato nell''estate di due anni fa. I reclami vertono anche sull''assenza di informazioni riguardo il rischio sia al momento della negoziazione, sia mentre questo si faceva sempre più elevato. Come sempre, per evitare vertenze quali ad esempio ricorsi all''Arbitro per le Controversie Finanziarie presso la Consob nonché liti giudiziarie vere e proprie, ...

Leggi l'articolo Completo su Aduc.it

Leggi l'articolo Completo su Aduc.it

Aticoli Correlati