Snam, Alverà: “TAP va avanti perché strategico” Quifinanza.it - 21/10/2018 21:21:20 - recover files after a format , norton free virus scanning , host de sites gratis , free hdd recovery , mail hosting services

Snam, Alverà: “TAP va avanti perché strategico”

(Teleborsa) – Il progetto del gasdotto TAP “va avanti perché è strategico”. Lo ha sottolineato l’Amministratore Delegato di Snam, Marco Alverà, nella conferenza stampa sul Piano Industriale al 2021 rispondendo a chi gli chiedeva se il cambiamento del quadro politico in Puglia, con la vittoria schiacciante dei 5 Stelle, possa avere effetti sul progetto sempre osteggiato dalle comunità locali. “E’ stato completato al 70%. Stiamo andando avanti e inizieremo presto la parte italiana che è la più difficile. Le cose stanno proseguendo. E’ un progetto strategico non solo per l’Italia ma per tutti quelli che vogliono nuovo gas. Il progetto andrà avanti”, le sue parole. Il top manager ha inoltre spiegato che Snam investirà 300 milioni di euro per la metanizzazione della Sardegna con la definizione di un veicolo congiunto di cui avrà la maggioranza insieme a SG, e che la società valuta opportunità eventuali nel Turkish Stream qualora ci fossero. L’AD ha però tenuto a precisare che “al momento non c’è nulla” aggiungendo che è più facile “il raddoppio del Tap di cui siamo già soci perché si tratterebbe di poca spesa. Usando l’infrastruttura esistente si può raddoppiare la capacità”. Alverà ha poi affermato che Snam sta spingendo sulle stazioni di gas naturale compresso. “Nel corso del 2017 è stata creata la nuova società Snam4Mobility e, al momento – emerge nel piano al 2021 – sono state contrattualizzate 19 stazioni; per la seconda metà del 2018 è prevista la prima stazione Cng realizzata da Snam”.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati