Macaulay Culkin curiosità: l’attore oggi, i film, la droga Rssnews.it - 17/07/2018 01:52:01 - dedicated servers india , exchange host family , dedicated server manual , compare spyware removal tools , web hosting maroc

Macaulay Culkin curiosità: l’attore oggi, i film, la droga

Macaulay Culkin curiosità: l’attore oggi, i film, la droga Per quelli di noi che hanno circa una ventina d’anni, o poco più (come ci chiamiamo, Millennials?), Macaulay Culkin è uno degli eroi de”infanzia. Mamma ho perso l’aereo è un classico dai tempi in cui appariva periodicamente su Italia Uno. Sarà stata la fantasia di una totale libertà dai propri genitori, o l’esilarante progressione di eventi, ma lo amavano tutti. Il film è diventato uno dei cult della giovinezza. E tutti, ad un certo punto, si sono chiesti che fine abbia fatto Culkin. E, nell’età adulta, le star bambine diventano sempre una questione interessante, soprattutto se crescendo sono andate incontro alla loro rovina. Ma nel caso di Culkin, si è trattato davvero di rovina? Macaulay Culkin: i film della giovane star Il piccolo Culkin non era famoso solo per la serie cinematografica di Mamma ho perso l’aereo, ma anche, tra gli altri, Richie Rich e Pagemaster: l’avventura meravigliosa. Una star bambina celeberrima negli anni Novanta, la sua filmografia vede una pausa di una decina di anni circa: dopo Richie Rich, uscito nel 1994, è tornato solo nel 2003, con Party Monster e nel celeberrimo show televisivo Will e Grace. Recentemente, ha recitato nella serie TV Dryvrs, in onda dal 2015 al 2017. Macaulay Culkin e la droga Le storie del declino delle giovani star piacciono particolarmente al pubblico, e Macaulay Culkin è diventata una di queste. Nel 2012, infatti, apparirono fotografie dell’attore oramai cresciuto, con un aspetto strano: magrissimo, quasi trasparente. I tabloid ebbero molto da dire a riguardo, e si diffusero voci di una presunta dipendenza da eroina e ossicodone in seguito alla fine della relazione con Mila Kunis. All’epoca, era amico di Pete Doherty, che aveva problemi di droga. Inoltre, era stato precedentemente arrestato per possesso di marijuana, Xanax e Clonazepam. I pettegolezzi sulle sue dipenze, quindi, sembravano plausibili. Ma Culkin ha detto al Guardian: “No, non prendevo seimila pound di eroina al mese, o quello che è. La cosa che mi infastidì fu che i tabloid mascherarono la faccenda con questa strana maschera di preoccupazione.” Quando gli è stato chiesto se c’è una sua versione della storia che vorrà raccontare, l’attore ha risposto: “Forse”. Macaulay Culkin è morto? Nel novembre 2014, cominciò a circolare la notizia che Macaulay Culkin fosse stato trovato morto nel suo appartamento a Manhattan. Si disse che l’attore si fosse ucciso all’età di 34 anni. La notizia circolò in rete con la velocità della luce, diventando un fenomeno virale. Ma è vivo e vegeto. Non solo, ci ha scherzato sopra e, durante il tour con il suo gruppo Pizza Underground, ha inscenato la propria morte sul palco. E ha postato le foto su twitter. Macaulay Culkin: il patrimonio e i genitori Si sapeva da sempre che Culkin aveva una relazione difficile con il padre Kit. In seguito, l’attore riuscì ad emanciparsi legalmente dai propri genitori alla giovanissima età di 14 anni. Infatti, entrambi i genitori avevano cercato di appropriarsi dei 17 milioni di dollari che Macaulay aveva guadagnato nel corso della sua precoce carriera cinematografica. Macaulay Culkin oggi L’attore è recentemente tornato tra di noi, e in gran forma. Lo scorso 2 Marzo, infatti, è comparso nel Tonight Show, per discutere con Jimmy Fallon dei suoi prossimi progetti e di un problema che ha scoperto nella trama di Mamma ho perso l’aereo. In occasione della serata, inoltre, ha lanciato il proprio profilo Instagram. Le prime foto apparse, erano di Culkin e Fallon con delle orecchie da coniglio, per promuovere il suo nuovo podcast “Bunny Ears”. E il profilo ci mostra tutta la nuova carica di showman e l’ironia della nuova immagine pubblica di Culkin: durante la notte degli Oscar, ha condiviso una nottata di livetweeting sulla cerimonia. Ma senza guardarla. Durante la notte stellare, infatti, sono comparse una serie di fotografie e video dell’attore, intento a sfoggiare un casco da Storm Trooper, suonare la chitarra, cucinare del ramen, giocare con modellini, giocare ai videogiochi, e pitturarsi le unghie dei piedi. Tutto tranne che guardare gli Oscar. Insomma, l’attore ha una nuova immagine: capelli biondi e corti, un po’ scarmigliati, occhiali da vista e camicia. Sembra mostrare un nuovo equilibrio? Una nuova persona pubblica? Si tratta di un rebranding? Vedremo. Ma Macaulay Culkin è tornato, ci fa ridere, fa quello che gli pare, e ci piace parecchio. Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Leggi l'articolo Completo su Rssnews.it

Leggi l'articolo Completo su Rssnews.it

Aticoli Correlati