Mar Rosso, i turisti tornano sulle spiagge dell’Egitto Siviaggia.it - 23/10/2018 15:44:18 - server 2003 r2 , domain hosting name register , daten widerherstellen , best spyware removing software , chronic graft vs host disease

Mar Rosso, i turisti tornano sulle spiagge dell’Egitto

Il Mar Rosso è tornato a essere una meta delle vacanze invernali per molti turisti. Russi, tedeschi, inglesi ma anche molti italiani. Rispetto al 2017, i visitatori sono saliti del 54%, il mercato tedesco da solo ha giocato un ruolo di primo piano, con una crescita dell’88%  e una quota 1,2 milioni di ingressi e il numero dei nostri connazionali che si sono recati in Egitto è aumentato del 94%, secondo i dati comunicati da Rania Al Mashat, nuova ministra del Turismo egiziano. E l’Egitto sta lavorando per tornare al picco numerico del 2010, quando aveva registrato 14,7 milioni di visitatori. “C’è una ripresa solida e strutturale della domanda” aveva raccontato a inizio 2018 a SiViaggia Pier Ezhaya, Vice Presidente Vicario di Astoi Confindustria Viaggi, l’associazione dei tour operator italiani, “e ora in Egitto si può andare come si faceva prima“. Egitto vuol dire Mar Rosso, la meta di punta di questo Paese, la più richiesta e frequentata dai viaggiatori secondo i tour operator italiani che negli ultimi mesi hanno riscontrato una crescita di interesse verso la destinazione. Secondo un’inchiesta condotta di recente da TTG Italia, ‘ il banco di prova sarà quello delle vacanze di Pasqua, che dovrebbero dare una cartina di tornasole più completa dell’andament’. In pratica, se per Pasqua ci sarà il pienone sulle spiagge di Sharm el-Sheik, Hurghada, El Gouna, Dahab e le altre mete di mare, allora vorrà dire che il Mar Rosso sta tornando a essere una delle destinazioni di viaggio preferite dagli europei.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati