Iniziativa di UniCredit e Confesercenti Campania in favore delle aziende del beneventano colpite dall’alluvione UniCredit-Media Relations - 25/08/2019 11:52:06 - emco.is , pc tuning utilities , energy efficiency server , rbot worm , anti spam product

Iniziativa di UniCredit e Confesercenti Campania in favore delle aziende del beneventano colpite dall’alluvione

Benevento, 12 novembre 2015 - Nuova iniziativa di UniCredit, realizzata in collaborazione con la Confesercenti Campania, per le imprese della provincia di Benevento danneggiate dalle alluvioni
delle scorse settimane.
Questa mattina, infatti, presso la sala consiliare del Comune di Benevento, è stata presentata da Giorgio Nocerino, Area Manager Campania Nord di UniCredit, e da Vincenzo Schiavo, Presidente di Confesercenti Campania, l’iniziativa “Solidarietà a Tasso Zero” finalizzata a far fronte alle spese derivanti dai danneggiamenti subiti da immobili commerciali ed industriali che si trovano nei territori colpiti dall’alluvione e che hanno subito danni anche parziali. Il finanziamento, per un importo massimo di 50.000 euro, della durata di 12 mesi, verrà erogato alle imprese interessate in un’unica soluzione, al fine di consentire velocemente il ripristino dell’attività aziendale interrotta o gravemente danneggiata a causa dell’alluvione dell’ottobre 2015. Il finanziamento sarà rimborsabile dall’impresa in un’unica soluzione con interessi al 100% a carico di Confesercenti Campania. Il progetto “Solidarietà a Tasso Zero” è stato illustrato stamane alla stampa anche dal Presidente di Confesercenti Benevento, Gianluca Alvigi.
L’iniziativa si aggiunge a quelle già messe in atto da UniCredit nelle ore immediatamente successive agli eventi, a testimonianza dell’attenzione della banca verso il territorio e la propria clientela. Il Gruppo UniCredit, infatti, ha deciso d’intraprendere una duplice azione a favore dei clienti che abbiano residenza o sede legale/operativa nei Comuni di Benevento e provincia colpiti dall’alluvione del 15 e del 19 ottobre 2015. Per i titolari di mutui ipotecari (se Privati) o di mutui chirografari e ipotecari (se Imprese) relativi ad edifici distrutti o inagibili, anche parzialmente, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolta negli stessi edifici, è stata prevista una sospensiva di massimo 12 mesi da richiedersi tramite la presentazione di una semplice autocertificazione attestante il danno subito. E’ stata, inoltre, gestita la costituzione un plafond per l’erogazione di finanziamenti chirografari/ipotecari (ordinari ed agrari) lato imprese e Prestiti Personali lato Privati, a condizioni agevolate per sostenere spese derivanti dalla calamità accorsa.
“Abbiamo messo in atto un piano di interventi costruito su misura per tutte le specifiche tipologie di soggetti colpiti dall’ alluvione – ha spiegato Giorgio Nocerino – con l’obiettivo di realizzare un intervento concreto, che privilegi la celerità delle erogazioni, al fine di permettere di riavviare
quanto prima il ciclo produttivo delle imprese”.
“E’ una splendida opportunità che ci fornisce una grande banca. La Confesercenti – ha spiegato Vincenzo Schiavo – accompagnerà le imprese verso l’UniCredit del Sannio in modo che sia il disbrigo delle pratiche che l’erogazione della liquidità avvengano in tempi brevissimi. Con questa iniziativa contiamo di dare speranza e fiducia alle attività beneventane e all’intero popolo sannita”.
Tutte le agenzie UniCredit presenti in provincia di Benevento sono già operative per dare le informazioni sulle procedure necessarie per l’ottenimento del finanziamento e per eventuali ulteriori
informazioni.

Contatti Stampa:
UniCredit-Media Relations: Francesco Squitieri - Cell: 335.5494594 - Mail:francesco.squitieri@unicredit.eu

Aticoli Correlati