COMUNICATO STAMPA - 20 MAGGIO GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA Enrico De Lauro - 11/12/2019 23:51:53 - packed.win32.nsanti.r , antispyware comparison 2007 , dedicated hosting guide , cheapest vps hosting , shared dedicated server

COMUNICATO STAMPA - 20 MAGGIO GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA

Si comunica alla cittadinanza di Benevento che, nell'ambito della manifestazione nazionale spontanea ("al voto subito" è indetta Il 20 MAGGIO GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA E AD OLTRANZA, PER ALMENO UN MESE DAVANTI A TUTTE LE PREFETTURE, PERCHÉ Fino a che non facciamo in modo che i nostri figli vivano meglio di noi, così come noi abbiamo vissuto meglio dei nostri genitori, dobbiamo considerarci, onestamente, perdenti nel mondo e nella vita! 

Dopo la schiacciante vittoria referendaria, la prossima battaglia è per dimissioni subito, prima che i nominati combinino altri disastri ed elezioni anticipate con sistema proporzionale, INOLTRE, 1) scelta dei candidati da parte degli iscritti ai partiti o movimenti, con primarie serie, trasparenti e controllabili anche a posteriori; 2) mai più candidati scelti dalle segreterie di partiti o meglio da pochissimi individui riuniti con se stessi intorno all'asciugapanni. 3)Mai più liste e listini bloccati, e tantomeno capi lista bloccati che fanno pensare a quei comandanti militari che avendo paura del nemico (in questo caso il temibile elettore informato) mandano allo sbaraglio le truppe, cioè gli aspiranti politici che dovranno metterci la faccia con gli elettori al posto loro che hanno combinato i disastri che sono sotto gli occhi di tutti, 4) mai più nominati. La nostra rovina è dovuta proprio ai nominati usciti dal magico cappello a cilindro del porcellum, ubbidienti ai capi partito ( per essere rinominati), a loro volta ubbidienti a poteri sovranazionali di banche multinazionali e dittatori di paesi emergenti che ci stanno sommergendo. SVEGLIAMOCI !!!) Per quanto riguarda Benevento, però, sono state imposte dal questore prescrizioni non accettabili per effetto delle quali la manifestazione avverrà dal 21 maggio per un mese dalle ore 10:00 alle ore 22:00 davanti alla chiesa di San Bartolomeo anziché davanti alla Prefettura

La disposizione è stata pertanto firmata per sola ricevuta ma in disaccordo, con osservazioni, in sintesi, del seguente tenore: si osserva che nella fattispecie la manifestazione, pacifica e senza armi, è diretta contro governo e parlamentari nominati con legge dichiarata incostituzionale e pertanto al livello locale il luogo adatto è la Prefettura quale sede dell'Autorità di governo sul territorio, non si possono certo chiedere le dimissioni del governo a SAN Bartolomeo. Si confida pertanto in un ripensamento del questore in quanto, tranne che per il 2 giugno e per qualche altra ricorrenza, non si ravvede la necessità di tali ingiuste restrizioni. Sì pregano, pertanto, i media locali, onde evitare confusione, di informare correttamente la cittadinanza, già informata da tempo attraverso i social, prima delle modalità, restrittive ed inaspettate, imposte dal questore.

Aticoli Correlati